Il Piccolo Mondo: suite di lusso, un ristorante di categoria superiore e servizi esclusivi.

Le suite di lusso de il Piccolo Mondo nascono seguendo la filosofia ispirata dall’omonimo ristorante, ritrovo negli anni ’60 per molte stelle del cinema ed esponenti di spicco della “dolce vita” romana. Fondato nel 1954 da un oste di Amatrice, il Piccolo Mondo fu inizialmente adibito a cantina per la mescita dei vini e successivamente trasformato in ristorante.

Nell’epoca d’oro del cinema fu frequentato da ospiti illustri come Brigitte Bardot, Alain Delon, Jean-Paul Belmondo, Ronald Reagan, John Ireland, Clint Eastwood, Peter Falk, il pugile italiano Nino Benvenuti e l’attore romano Nino Manfredi. Situato accanto alla celebre via Veneto, il locale di Stefano Ajelli, diretto da Fabio Veneziani, da sempre offre ai propri clienti un servizio di categoria superiore, per garantire un’esperienza unica nel suo genere.

Cucina raffinata e suite di lusso a poca distanza da piazza di Spagna e dalla celebre via dei Condotti: location esclusive che rievocano la “dolce vita” romana.

Le suite de il Piccolo Mondo sono situate a poca distanza dalle maggiori attrazioni della città: Fontana di Trevi, Trinità dei Monti, piazza di Spagna, piazza Navona, Pantheon, Colosseo e Via dei Fori Imperiali. Ciascuna stanza è caratterizzata da un’atmosfera raffinata, cura nei dettagli e confort di categoria superiore.

I nomi scelti per identificare questi piccoli angoli di paradiso sono ispirati ad alcune tra le gemme più preziose al mondo, a simboleggiare l’elemento di sontuosità e la combinazione di trasparenze, luci e colori che contraddistinguono la stanza da letto e l’area benessere, dotata di cromoterapia e aromaterapia. Ogni suite è caratterizzata da nuance tenui e da un design ricercato, rifinita con materiali di pregio e sapientemente arredata.